Seguici    
Accedi
 

flitra per :   

I MAORI: IL CONCETTO DI MATEMATICA

I MAORI: IL CONCETTO DI MATEMATICA

L’unità didattica ci mostra come nella cultura Maori, apparentemente priva di riferimenti alla geometria e all’aritmetica, sia presente invece, nella vita di tutti giorni, la matematica come modalità di calcolo applicata alle più diverse attività. Le immagini si soffermano sulla spartizione delle porzioni ...

Leggi tutto

LE LEGGI MATEMATICHE APPLICATE ALLE ATTIVITÀ UMANE

LE LEGGI MATEMATICHE APPLICATE ALLE ATTIVITÀ UMANE

L’unità didattica ci invita ad osservare le numerose applicazioni della matematica intorno a noi. L’indagine spazia in vari settori dell’attività umana: dagli sport estremi, alle modalità di calcolo della rotta di un aereo, fino al conio delle monete. L’analisi della matematica delle proporzioni e dell’aritmetica ...

Leggi tutto

RUDOLF LABAN: IL VOCABOLARIO DELLA DANZA

RUDOLF LABAN: IL VOCABOLARIO DELLA DANZA

I rapporti dell`ungherese Rudolf Laban (1879-1958) con la geometria, la matematica e la danza, e il sistema di annotazione che egli stesso elaborò, detto “labanotation“, sono il tema di questa unità didattica. Qualsiasi danza, indipendentemente dall’origine e dallo stile, può essere descritta, e quindi ...

Leggi tutto

Rudolf Laban: la matematica applicata alla danza

Rudolf Laban: la matematica applicata alla danza

L'ungherese Rudolf Laban (1879-1958) dedicò tutta la sua vita alla descrizione del movimento, sia simbolico che geometrico. Il suo interesse per la matematica e la danza lo portò a strutturare un sistema di annotazione, detto dal suo nome «Labanotation», ancora oggi in uso. Nell’unità didattica vediamo ...

Leggi tutto

IL GIOCO E LA MATEMATICA: IL RAPPORTO

IL GIOCO E LA MATEMATICA: IL RAPPORTO

In questa unità didattica vengono individuati i modelli matematici che i giocolieri utilizzano negli schemi più complessi dei giochi di abilità. Rilevato che nello schema standard ciascuna palla ha un “tempo di ciclo pari al numero di palle in gioco”, scopriremo che l’importante non è quanto tempo rimane ...

Leggi tutto

I GIOCHI DI ABILITÀ SECONDO LE LEGGI MATEMATICHE

I GIOCHI DI ABILITÀ SECONDO LE LEGGI MATEMATICHE

In questa unità didattica vediamo giocolieri professionisti ed amatoriali cimentarsi con gli oggetti più svariati: cerchi, clave, palle, e, addirittura, una motosega. Con la guida di un esperto della materia, assistiamo alla definizione di un modello matematico che descrive l’attività di un giocoliere ...

Leggi tutto

L‘ AVIAZIONE E LA MATEMATICA: IL RAPPORTO

L‘ AVIAZIONE E LA MATEMATICA: IL RAPPORTO

In questa unità didattica, attraverso una ricostruzione sceneggiata, vediamo il ruolo che ebbe l_%_ingegnere aeronautico inglese F.W. Lanchester nell_%_impiegare, durante la prima guerra mondiale, un modello matematico per sostenere un massiccio aumento della produzione di una nuova tecnica di combattimento: ...

Leggi tutto

L` ARCOBALENO SECONDO LE LEGGI MATEMATICHE

L` ARCOBALENO SECONDO LE LEGGI MATEMATICHE

L`unità didattica spiega il fenomeno ottico dell`arcobaleno. Il modello matematico che ne spiega le origini si è sviluppato nel corso di duemila anni, passando dalle teorie di Aristotele a quelle di Cartesio, Bacone e Newton.L`approdo di questo lungo percorso storico è stata la definizione degli elementi ...

Leggi tutto

CALCOLO DIFFERENZIALE - PARTE PRIMA. L`UNIVERSO DELLA MECCANICA

CALCOLO DIFFERENZIALE - PARTE PRIMA. L`UNIVERSO DELLA MECCANICA

Nella serie L_%_Universo della Meccanica si ripercorre la storia delle leggi della meccanica, dalle intuizioni di Galileo (Pisa 1564 - Arcetri, Firenze 1642) alla teoria della relatività.In questa unità didattica si pone l’attenzione sul calcolo differenziale. Isaac Newton (1642-1727) inventò la cinematica, ...

Leggi tutto